Vai al contenuto della pagina | Vai al menù di secondo livello
Logo Ministero Interno

Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali

 

Home  |  Finanza Locale  |  Documenti  |  Studi e ricerche

Risorse finanziarie per la montagna erogate dal Ministero dell'interno per l'anno 2002

DIPARTIMENTO PER GLI AFFARI INTERNI E TERRITORIALI
DIREZIONE CENTRALE DELLA FINANZA LOCALE
SERVIZIO FINANZA LOCALE
DIVISIONE FINANZIAMENTI SPECIALI
A cura di RAFFAELE BARBATO

Il sistema dei trasferimenti erariali alle comunità montane per l'anno 2002 si basa ancora sulle disposizioni contenute nel decreto legislativo n. 504 del 30 dicembre 1992 che prevedono l'erogazione da parte dello Stato di somme derivanti dai fondi ordinari e consolidati nonché del fondo nazionale ordinario degli investimenti. Continua ad essere erogato, per i mutui in corso di ammortamento, anche il contributo per lo sviluppo degli investimenti.

I trasferimenti erariali per l'anno 2002 di ogni singolo ente locale sono determinati in base alle disposizioni recate dall'articolo 53 della legge 23 dicembre 2000, n. 388. L'incremento delle risorse, derivante dall'applicazione del tasso programmato di inflazione per l'anno 2002 alla base di calcolo definita dall'articolo 49, comma 6, della legge 27 dicembre 1997, n. 449, è distribuito secondo i criteri e le finalità di cui all'articolo 31, comma 11, della legge 23 dicembre 1998, n. 448.

Fino alla riforma del sistema dei trasferimenti erariali è sospesa l'applicazione del decreto legislativo 30 giugno 1997, n. 244, ad eccezione di quanto disposto dall'articolo 9, comma 3. Ai fini dell'applicazione della disposizione di cui al precedente periodo, nel calcolo delle risorse è considerato il fondo perequativo degli squilibri di fiscalità locale.

Per le comunità montane, che non dispongono di autonomia impositiva, il sistema dei trasferimenti erariali per l'anno 2002 prevede la conferma delle risorse erariali complessive attualmente in godimento di detti enti, con l'incremento al tasso programmato di inflazione (pari all'1,7 per cento) delle risorse del 2001 per l'importo corrispondente a 2.375.701,74 euro.

Fino alla riforma del sistema dei trasferimenti erariali agli enti locali, in caso di aggregazione ad una comunità montana di un comune montano proveniente da altra comunità montana, i trasferimenti erariali spettanti alle due comunità montane sono rideterminati in relazione alla popolazione ed al territorio oggetto di variazione. Le modalità applicative sono individuate con decreto del Ministero dell'interno.

I restanti contributi sono stati attribuiti in proporzione alla popolazione nei territori montani. Nel prospetto che segue (tabella 1A) sono riportati i contributi spettanti alle comunità montane per l'anno 2002.

Tab.1A - Contributi erariali comunità montane anno 2002
Valori assoluti
Regione Pop. 2000Fondo Ordin. Naz. Investimenti Ordinario Consolidato Altri Contributi Sviluppo Investimenti TOTALE
PIEMONTE658.641810.253,7110.988.466,371.139.835,752.861,071.312.230,0814.253.646,98
LOMBARDIA1.180.583999.310,5913.003.721,831.259.325,18 -2.461.337,3717.723.694,97
PROV. AUT. BOLZANO367.964453.674,37 - - - -453.674,37
PROV. AUT. TRENTO371.917411.549,40 - - - -411.549,40
VENETO369.983399.897,145.241.780,07426.319,76 -799.255,716.867.252,68
LIGURIA342.268338.534,195.206.529,24520.624,762.437,90353.348,936.421.475,02
EMILIA ROMAGNA356.681485.491,204.913.122,62324.836,48 -752.685,016.476.135,31
TOSCANA460.809581.366,825.704.904,26925.391,72 -804.593,888.016.256,68
UMBRIA387.539433.031,074.747.467,01984.187,53 -929.542,827.094.228,43
MARCHE300.774356.989,313.967.607,85826.392,52 -698.063,555.849.053,23
LAZIO630.150594.376,467.371.239,53835.716,39 -349.221,949.150.554,32
ABRUZZO366.071462.349,725.813.634,49876.788,33 -855.065,578.007.838,11
MOLISE161.253204.227,342.884.793,751.280.162,89 -376.032,224.745.216,20
CAMPANIA683.357635.853,968.777.090,2314.667.875,30 -819.511,1324.900.330,62
PUGLIA234.628257.624,412.977.983,371.314.583,81 -104.205,214.654.396,80
BASILICATA333.420420.986,834.511.815,303.150.825,44 -747.651,628.831.279,19
CALABRIA734.053738.938,639.439.171,488.189.692,43 -907.986,3719.275.788,91
SICILIA613.250642.241,796.380.242,37131.058,17 - -7.153.542,33
SARDEGNA684.831967.090,069.250.330,31561.055,58 -796.960,1911.575.436,14
TOTALE GENERALE9.238.17210.193.787,00111.179.900,0837.414.672,045.298,9713.067.691,60171.861.349,69

Tab. 1B - Contributi erariali comunità montane anno 2002
Distribuzione percentuale
Regione Pop. 2000Fondo Ordin. Naz. Investim. Ordinario Consolidato Altri Contributi Sviluppo Investim. TOTALE
PIEMONTE658.6417,959,883,0553,9910,048,29
LOMBARDIA1.180.5839,811,73,37 -18,8410,31
PROV. AUT. BOLZANO367.9644,45 - - - -0,26
PROV. AUT. TRENTO371.9174,04 - - - -0,24
VENETO369.9833,924,711,14 -6,124
LIGURIA342.2683,324,681,3946,012,73,74
EMILIA ROMAGNA356.6814,764,420,87 -5,763,77
TOSCANA460.8095,75,132,47 -6,164,66
UMBRIA387.5394,254,272,63 -7,114,13
MARCHE300.7743,53,572,21 -5,343,4
LAZIO630.1505,836,632,23 -2,675,32
ABRUZZO366.0714,545,232,34 -6,544,66
MOLISE161.25322,593,42 -2,882,76
CAMPANIA683.3576,247,8939,2 -6,2714,49
PUGLIA234.6282,532,683,51 -0,82,71
BASILICATA333.4204,134,068,42 -5,725,14
CALABRIA734.0537,258,4921,89 -6,9511,22
SICILIA613.2506,35,740,35 - -4,16
SARDEGNA684.8319,498,321,5 -6,16,74
TOTALE GENERALE9.238.172100100100100100100


Tab. 1C - Contributi erariali comunità montane anno 2002
Media per abitante
Regione Pop. 2000Fondo Ordin. Naz. Investimenti Ordinario Consolidato Altri Contributi Sviluppo InvestimentiTOTALE
PIEMONTE658.6411,2316,681,7301,9921,64
LOMBARDIA1.180.5830,8511,011,07 -2,0815,01
PROV. AUT. BOLZANO367.9641,230 - - -1,23
PROV. AUT. TRENTO371.9171,110 - - -1,11
VENETO369.9831,0814,171,15 -2,1618,56
LIGURIA342.2680,9915,211,520,011,0318,76
EMILIA ROMAGNA356.6811,3613,770,91 -2,1118,16
TOSCANA460.8091,2612,382,01 -1,7517,4
UMBRIA387.5391,1212,252,54 -2,418,31
MARCHE300.7741,1913,192,75 -2,3219,45
LAZIO630.1500,9411,71,33 -0,5514,52
ABRUZZO366.0711,2615,882,4 -2,3421,88
MOLISE161.2531,2717,897,94 -2,3329,43
CAMPANIA683.3570,9312,8421,46 -1,236,44
PUGLIA234.6281,112,695,6 -0,4419,84
BASILICATA333.4201,2613,539,45 -2,2426,49
CALABRIA734.0531,0112,8611,16 -1,2426,26
SICILIA613.2501,0510,40,21 - -11,66
SARDEGNA684.8311,4113,510,82 -1,1616,9
TOTALE GENERALE9.238.1721,112,034,0501,4118,6

Sono escluse le spettanze delle comunità montane delle regioni Valle d'Aosta, Trentino Alto Adige e Friuli Venezia Giulia, ad eccezione per quest'ultima del fondo nazionale ordinario degli investimenti per il quale è erogato alle province autonome di Trento e Bolzano, alle quali questo Ministero non eroga più i trasferimenti erariali in attuazione dello statuto speciale della regione Valle d'Aosta di cui al decreto legislativo 22 aprile 1994, n. 320 e del decreto legislativo 2 gennaio 1997, n. 9.

L'insieme di questi fondi costituisce la dotazione ordinaria a favore delle comunità montane già esistente anteriormente all'entrata in vigore della legge 31 gennaio 1994, n. 97 relativa alle nuove disposizioni per le zone montane.

RIPARTO DEL FONDO NAZIONALE ORDINARIO PER GLI INVESTIMENTI COM.MONTANE ANNO 2002
REGIONEPOPOLAZIONESUPERFICIEFONDO POPOLAZIONEFONDO SUPERFICIETOTALE
PIEMONTE658.6411.309.924363.386,07446.867,64810.253,71
LOMBARDIA1.180.5831.019.986651.352,43347.958,16999.310,59
PROVINCIA AUTONOMA DI BOLZANO367.964734.774203.103,47250.660,90453.674,37
PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO371.917604.898205.194,42206.354,98411.549,40
VENETO369.983573.869204.127,39195.769,75399.897,14
LIGURIA342.268438.816188.836,44149.697,75338.534,19
EMILIA ROMAGNA356.681846.288196.788,40288.702,80485.491,20
TOSCANA460.809958.928254.238,00327.128,82581.366,82
UMBRIA387.539642.603213.813,40219.217,67433.031,07
MARCHE300.774560.022165.943,33191.045,98356.989,31
LAZIO630.150723.191347.666,99246.709,47594.376,46
ABRUZZO366.071763.266201.969,06260.380,66462.349,72
MOLISE161.253337.86988.966,67115.260,67204.227,34
CAMPANIA383.357758.725377.022,41258.831,55635.853,96
PUGLIA234.628375.726129.449,19128.175,22257.624,41
BASILICATA333.420694.823183.954,82237.032,01420.986,83
CALABRIA734.053978.912404.992,46333.946,17738.938,63
SICILIA613.250890.833338.342,90303.898,89642.241,79
SARDEGNA684.8311.727.309377.835,65589.254,41967.090,06
TOTALE9.238.17214.940.7625.096.893,505.096.893,5010.193.787,00

Il fondo nazionale ordinario degli investimenti per l'anno 2002 destinato alle province, ai comuni ed alle comunità montane è stato previsto nella tabella D della legge finanziaria 2001 in complessivi 46.481.120,92 euro (di cui 10.193.787,00 euro alle comunità montane).

Tale fondo viene erogato alle regioni ai sensi dell'articolo 41 del decreto legislativo n. 504 del 30 dicembre 1992 (riordino della finanza degli enti territoriali), per il successivo riparto alle sopracitate comunità montane, per metà sulla base della popolazione residente nel territorio montano e per la restante metà sulla base della superficie dei territori classificati montani secondo i dati risultanti dalla più recente pubblicazione ufficiale UNCEM.

Dalla tabella 1A si evidenzia che il contributo sugli oneri di ammortamento dei mutui assunti con l'utilizzazione dei plafond dei contributi erariali non utilizzati degli anni dal 1988 al 1992 viene erogato a fronte di mutui già in ammortamento e di quelli contratti nell'anno precedente nella piena autonomia delle comunità montane.


inizio pagina  |  Icona Invia  |  Invia Icona Stampa  |  Stampa