Vai al contenuto della pagina | Vai al menù di secondo livello
Logo Ministero Interno

Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali

 

Home  |  Finanza Locale  |  Documenti  |  Comunicati

Comunicato del 26 marzo 2015


In applicazione alle disposizioni contenute al comma 540 dell’articolo 1 della legge 23 dicembre 2014, n. 190, la Direzione Centrale della Finanza Locale ha predisposto il decreto del 25 marzo 2015, in corso di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale, approvativo della certificazione per la concessione di un contributo in conto interessi ai comuni, alle province e alle città metropolitane su operazioni di indebitamento attivate nell'anno 2015, il cui ammortamento decorre dal 1° gennaio 2016.

Il contributo in conto interessi è erogato dal Ministero dell’Interno in favore dei comuni, delle province e delle città metropolitane che abbiano attivato nuove operazioni di indebitamento, sotto forma di mutuo presso istituti di credito autorizzati, per spese di investimento nell’anno 2015, il cui ammortamento decorre dal 1° gennaio 2016. Si ricorda, al riguardo, che per spese di investimento sono da intendersi quelle riportate all’articolo 3, comma 18, legge n. 350 del 24 dicembre 2003 (legge finanziaria 2004).

Sul sito della Direzione Centrale della Finanza Locale è possibile prendere visione della circolare F.L. 9/2015 del 25 marzo 2015  con cui si forniscono istruzioni e chiarimenti indispensabili per una corretta determinazione dei dati richiesti nella certificazione, che potrà essere trasmessa dagli enti attraverso apposito sistema telematico che sarà attivo dal 1° marzo 2016  alle ore 12:00 al 31 marzo 2016 sul medesimo sito alla pagina web: http://finanzalocale.interno.it/ser/tbel_intro.html .


inizio pagina  |  Icona Invia  |  Invia Icona Stampa  |  Stampa