Vai al contenuto della pagina | Vai al menù di secondo livello
Logo Ministero Interno

Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali

 

Home  |  Finanza Locale  |  Documenti  |  Comunicati

Comunicato del 10 luglio 2017


È scaduto il termine per la restituzione, in via telematica, del questionario unico per i comuni, le unioni di comuni e le comunità montane delle regioni a statuto ordinario, di cui all'art. 5, comma 1, lettera c), del decreto legislativo 26 novembre 2010, n. 216, predisposto da Sose s.p.a.

Al riguardo si rammenta che, in caso di mancata restituzione del questionario con i dati richiesti, la procedura amministrativa per l’applicazione della sanzione prevista dalla norma sopra richiamata è disciplinata dall’Accordo sancito in sede di Conferenza Stato-città ed autonomie locali del 16 dicembre 2014, come modificato dall’Accordo sancito nella seduta del 27 settembre 2016 della medesima Conferenza.

Tale procedura prevede che il Ministero dell’economia e delle finanze trasmetta l’elenco degli enti che, alla data di scadenza del termine per la restituzione dei questionari, risultano non aver adempiuto alle disposizioni in argomento e che questo Ministero pubblichi detto elenco sul proprio sito istituzionale, dandone evidenza con apposito comunicato. L’aggiornamento dell’elenco viene effettuato il giorno 20 di ogni mese.

Ciò premesso, si provvede alla pubblicazione dell’elenco dei comuni inadempienti alla data del 3 luglio 2017, come trasmesso dal Ministero dell’economia e delle finanze, avvertendo che, in base all’accordo sopra citato si procede, in occasione del primo pagamento utile e sino all’adempimento dell’obbligo di restituzione, al blocco per i pagamenti dell’anno di inadempienza, nei confronti degli enti inclusi in detto elenco, delle risorse spettanti a valere sul fondo di solidarietà comunale per i Comuni, ovvero sul fondo sperimentale di riequilibrio per le Province.


inizio pagina  |  Icona Invia  |  Invia Icona Stampa  |  Stampa