Vai al contenuto della pagina | Vai al menù di secondo livello
Logo Ministero Interno

Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali

 

Home  |  Finanza Locale  |  Documenti  |  Comunicati

Comunicato del 5 novembre 2014
(aggiornamento al 10 novembre 2014)

Province delle regioni a statuto ordinario

E’ stato firmato in data 24 ottobre 2014 il Decreto del Ministero dell’interno, di concerto con il Ministero dell’economia e delle finanze concernente la ripartizione del Fondo sperimentale di riequilibrio delle province ricomprese  nelle regioni a statuto ordinario, per l’anno 2014.

Gli importi delle singole quote del Fondo, al netto delle riduzioni e dei recuperi operati per la c.d. “spending review” sono indicati nell’allegato A dello stesso decreto e le province interessate possono tenerne conto ai fini della predisposizione delle occorrenti variazioni al bilancio di previsione 2014.

Il provvedimento,  pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 260 dell’8 novembre 2014, è stato emanato ai sensi dell’articolo 10 del decreto legge 6 marzo 2014, n. 16, convertito, con modificazioni, dalla legge 2 maggio 2014, n. 68, che prevede, per l’anno 2014, la conferma delle modalità di riparto del Fondo sperimentale di riequilibrio a favore delle province ricadenti nei territori delle regioni a statuto ordinario, già adottate con precedente decreto del 4 maggio 2012.

Province delle regioni a statuto speciale

Sono visualizzabili le spettanze delle province ricadenti nei territori delle regioni a statuto speciale.

In proposito si fa presente che l’articolo 10, comma 2, del decreto legge n. 16/2014 stabilisce che per l’anno 2014 i trasferimenti erariale in favore delle province delle regioni Sicilia e Sardegna sono determinati in base alle disposizioni recate dall’articolo 4, comma 6, del decreto legge 2 marzo 2012, n. 16, convertito dalla legge 26 aprile 2012, n. 44 ed alle modifiche di fondi successivamente intervenute.


inizio pagina  |  Icona Invia  |  Invia Icona Stampa  |  Stampa