Vai al contenuto della pagina | Vai al menù di secondo livello
Logo Ministero Interno

Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali

 

Home  |  Finanza Locale  |  Documenti  |  

Acquisto di beni e servizi

Art. 23 e art. 5 del decreto legislativo 14 marzo 2013

Responsabile della Trasparenza: dott. Giancarlo Tarantino – Capo Ufficio Staff dell’Ufficio Programmazione Finanziaria, Analisi Economico-Finanziarie e Attività Contrattuale – Tel. 0646525234; e-mail : giancarlo.tarantino@interno.it.

Come è noto l’art. 23 e l’art. 5 del decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33, disciplinano rispettivamente gli obblighi di trasparenza a cui devono attenersi le pubbliche amministrazioni in ordine all’organizzazione, le attività espletate e le modalità per la sua realizzazione nonché il diritto di chiunque di richiedere i dati, le informazioni e i documenti nel caso in cui questi non siano stati pubblicati.

A questo proposito si rappresenta che la Direzione Centrale della Finanza Locale pubblica ed aggiorna continuamente, da oltre trent’anni, le somme spettanti a ciascun ente locale e le relative erogazioni. Il dirigente responsabile dei trasferimenti erariali è il dott. Marco Serra: tel. 0646548161; e-mail: marco.serra@interno.it.

Sono altresì pubblicati i decreti, le circolari, le elaborazioni inerenti la determinazione delle somme spettanti ai medesimi enti nonché le istruzioni e i chiarimenti necessari per un’adeguata applicazione delle disposizioni legislative in materia finanziaria.

I trasferimenti erariali vengono erogati entro i tempi individuati da puntuali disposizioni normative ovvero su presentazione di apposita certificazione.

In merito agli ulteriori pagamenti eseguiti da questa Direzione Centrale si riportano ai sensi dell’art. 23 del d. lgs. 33/2013 i dati contabili relativi all’acquisto di beni e servizi per il funzionamento degli uffici della Direzione Centrale nonché la somministrazione di energia elettrica in favore delle Isole Tremiti e, di seguito, la richiesta di accesso civico previsto dall’art. 5 del d.lgs. 33/2013 riguardante il diritto di chiunque di richiedere documenti, informazioni o dati delle pubbliche amministrazioni nei casi in cui sia stata omessa la loro pubblicazione.

I tempi di pagamento sono previsti in 30 giorni dalla conclusione del procedimento amministrativo.

 

Pagamenti relativi all'anno 2016

Pagamenti relativi all'anno 2015

Pagamenti relativi all'anno 2014

Pagamenti relativi all'anno 2013

 


inizio pagina  |  Icona Invia  |  Invia Icona Stampa  |  Stampa